FAQ RELATIVE ALLA CANDIDATURA PER LA LOCAZIONE

Dalle persone che chiedono di andare ad abitare insieme a te nel nuovo alloggio.

 

Il progetto Social Village è aperto a coloro che sono in possesso dei requisiti indicati nell’Avviso, quali la cittadinanza, la residenza, la situazione patrimoniale e il reddito.

Dopo aver letto attentamente l’Avviso scaricabile dal sito internet, per candidarsi è necessario:

  • compilare il modulo on line di manifestazione d’interesse (in alternativa, si può ricevere assistenza nella compilazione del modulo recandosi al punto informativo del Social Village; si raccomanda comunque di visionare anticipatamente il modulo al fine di disporre di tutte le informazioni necessarie);
  • recarsi previo appuntamento al CAF convenzionato per la compilazione del documento “Attestazione ISEE ERP del nucleo familiare”;
  • inviare o consegnare a mano al Gestore Sociale (presso il punto informativo del Social Village) il modulo stampato di manifestazione d’interesse unitamente a tutti gli altri documenti richiesti e indicati nell’Avviso.

La presentazione della domanda completa di tutti i documenti richiesti formalizza la candidatura. L’accettazione dell’alloggio offerto verrà formalizzata soltanto successivamente con la sottoscrizione del contratto di locazione.

L’esame delle domande di partecipazione procederà secondo l’ordine stabilito dal numero progressivo di protocollo assegnato al candidato nel momento della consegna della domanda di partecipazione debitamente sottoscritta, compilata in ogni sua parte e completa di tutti gli allegati presso il punto informativo Social Village Cascina Merlata.

L’abbinamento degli alloggi disponibili sarà effettuato sulla base delle preferenze espresse nella domanda di partecipazione e delle caratteristiche di ciascun nucleo familiare, fermo restando il positivo riscontro dei requisiti; si procederà quindi in tal modo sino ad esaurimento degli alloggi disponibili.

L’Isee-erp è l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente per l’Edilizia Residenziale Pubblica (ERP), ed è stato introdotto da una legge regionale per l’assegnazione, la gestione e il calcolo dei canoni degli alloggi di ERP: è a questo indicatore che la Convenzione firmata da Comune di Milano e la società Cascina Merlata S.p.A. (ora EuroMilano S.p.A.) fa riferimento per l’accesso agli alloggi in locazione a canone convenzionato. È determinato sulla base del reddito del nucleo familiare, del suo patrimonio e delle sue caratteristiche. Si differenzia dall’Isee (disciplinato dal DPCM n. 159 del 2013) che è l’Indicatore della situazione Economica Equivalente, in quanto:

  • viene considerato il reddito al netto dell’IRPEF;
  • vengono introdotte ulteriori detrazioni dal reddito (ad esempio spese mediche);
  • non sono ammesse franchigie al reddito e al patrimonio.

Il candidato deve esibire al CAF un documento di identità non scaduto o il permesso di soggiorno. Gli altri dati devono essere o documentati o autocertificati dal candidato che si assume pertanto ogni responsabilità civile e penale di quanto dichiarato o autocertificato nella dichiarazione. Scarica qui l’elenco dei documenti necessari per la determinazione dell’Isee-erp.

No, è sufficiente consegnare una copia semplice degli originali.

Nel caso di soggetti titolari di diritto di proprietà o di altro diritto reale di godimento su una quota di immobile, gli stessi potranno ottenere l’assegnazione dell’alloggio solo ove la suddetta quota non soddisfi il requisito di adeguatezza indicato all’art. 8 comma 1 lett. g) del Regolamento Regionale Lombardia n.1/2004.

E’ possibile partecipare all’avviso qualora l’alloggio non possa considerarsi “adeguato alle esigenze del nucleo familiare”. Si applica anche in tal caso il requisito di adeguatezza indicato all’art. 8 comma 1 lett. g) del Regolamento Regionale Lombardia n.1/2004.

No, l’appartamento è comprensivo di posto auto o box.

Il CAF convenzionato col progetto è il CAF-ACLI sito in Corso Europa 5.

Dovrai fissare l’appuntamento chiamando il n. di telefono 02 795316.
Quando prendi l’appuntamento ricordati di specificare che si tratta dell’Avviso per gli appartamenti in locazione del Social Village Cascina Merlata.
Recati al CAF munito di tutti i documenti necessari e verrai assistito nella compilazione del documento “Attestazione ISEE ERP del nucleo familiare”.

L’anno da considerare per il calcolo degli indicatori reddituali è il 2014 per la produzione del reddito (certificabile con il modello CU 2015 oppure con la dichiarazione dei redditi 730 o Unico 2015).

Se possiedi più di un modello CU dovresti aver fatto la dichiarazione dei redditi (Mod 730 o Unico). Porta una copia di tale dichiarazione al punto informativo Opifici Point per la verifica dei requisiti economici.

La somma che dovrai corrispondere per il servizio di calcolo dell’Isee-erp è di € 18 iva compresa.

Sì, in quanto la domanda di partecipazione si intenderà validamente presentata solo alla consegna della stessa e di tutti gli allegati presso il punto informativo del Social Village.

Si applicano le previsioni della L 431/1998 in tema di locazioni abitative.

Solo per i candidati al primo avviso per gli appartamenti in locazione, Social Village offre la possibilità di acquistare ad un prezzo fortemente scontato gli arredi già presenti negli appartamenti, predisposti in occasione di Expo 2015.

A tal fine, si chiede ai candidati di indicare il proprio interesse o meno alla proposta di acquisto arredi già al momento della compilazione della Manifestazione d’interesse – sezione “Arredi”; in caso di manifestato interesse, al candidato verranno comunicati i dettagli e le condizioni per il successivo acquisto.